Riqualificazione e consolidamento delle costruzioni esistenti e dei beni storici, monumentali e di pregio architettonico


PRESENTAZIONE

Durata e sede

Il corso indirizzato particolarmente ad ingegneri e architetti e geometri laureati della durata di 200 ore da suddividere in 50 lezioni da 4 ore cadauna, spalmato su due anni accademici 2018/19 e 2019/20 si terrà all’Istituto “Bassi” o presso le aule universitarie della BPL Center di Lodi e presso alcuni immobili consolidati del basso milanese, del lodigiano e del pavese. Avvio novembre 2018.


Crediti Formativi Universitari:

La partecipazione comporterà il riconoscimento di 60 crediti formativi per ciascun anno per un totale di 120 crediti.

LEZIONI

Le lezioni saranno tenute da formatori di alto livello nazionale e internazionale dell'Università di Modena e Reggio Emilia (prof. Tarantino, prof. Capra, prof. Lanzoni), del Politecnico di Milano (prof. Jurina, prof. Mpampatsikos), dell'Università di Pavia (prof. Pavese), della Sovrintendenza ai Beni Architettonici (arch. Musmeci), di studi professionali del Lodigiano (ing. Agnelli), di ditte del territorio (Mapei, Arch. Enco), di altre ditte italiane specializzate nell'ambito dei consolidamenti (Tecnaria, Geosec). Buona parte delle lezioni si terranno di sabato mattina (per meno interferire con I'attività professionale dei destinatari) e saranno "frontali" e contemporaneamente "in streaming" (per consentire la partecipazione anche a soggetti lontani). L'attestato finale, che comporterà il superamento di un test finale, sarà rilasciato dall'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Dipartimento di Ingegneria"Enzo Ferrari".

QUOTA PARTECIPATIVA

Quota partecipativa dei corsisti per il momento è stabilita in € 1200,00 ( IVA compresa) da versare direttamente presso la segreteria dell’Università di Modena/Reggio Emilia.

RICHIESTA INFORMAZIONI

Gli interessati possono mandare una mail per ricevere ulteriori e più dettagliate informazioni all'indirizzo: preside@polo-unilodi.it